Pagine

domenica 17 marzo 2013

SSML VITTORIA Scuola di grado universitario per Mediatori Linguistici


La Scuola Superiore per Mediatori linguistici Vittoria (SSML) 
fa parte di un Polo Formativo di eccellenza nel settore delle lingue straniere che ha sede a Torino e offre differenti proposte educative.
La SSML VITTORIA propone i seguenti percorsi didattici:
  • Laurea di base in Mediazione Linguistica (L-12)

La Scuola rilascia titoli di studio equipollenti a tutti gli effetti ai DIPLOMI DI LAUREA rilasciati dalle Università al termine dei corsi afferenti alla classe delle Lauree Universitarie in MEDIAZIONE LINGUISTICA (classe 12). I titoli di studio rilasciati, con combinazione linguistica inglese-francese, inglese-tedesco, inglese-spagnolo, inglese-cinese, inglese-russo, consentono di proseguire gli studi universitari nei bienni specialistici previsti dalle università nell’area traduzione e/o interpretazione di conferenza.
  • Laurea magistrale in Interpretariato e Traduzione (LM-94)

La SSML è autorizzata a svolgere corsi di Laurea magistrale in Interpretariato e traduzione – classe LM-94.

Obiettivi e finalità della SSML

La Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Vittoria ha da sempre considerato il cambiamento come motore dello sviluppo e condizione necessaria per crescere. Per questo, nel corso della propria storia, ha scelto di rinnovare spesso la struttura e l’offerta formativa, sentendosi parte attiva del processo di internazionalizzazione dell’ambiente universitario, che conta sempre più studenti e docenti stranieri, nell’ottica di una crescente apertura verso la multiculturalità.
L’obiettivo della Scuola è di assicurare allo studente una rigorosa formazione di base e un insieme di conoscenze orientate alle competenze professionali richieste al mediatore linguistico, al traduttore e all’interprete nei settori pubblici e privati, attraverso una didattica attiva, momenti di confronto culturale, testimonianze dal mondo del lavoro e esperienze di studio e tirocinio in aziende e organizzazioni italiane e estere.

Requisiti di ammissione

Per essere ammessi al Corso di Laurea in Mediazione Linguistica occorre essere in possesso di un Diploma di Scuola Secondaria di secondo grado o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo ai sensi dell’art. 6 comma 1 del Decreto n. 509/99 e documentato con dichiarazione di valore.
E’ richiesto inoltre il possesso di un’adeguata preparazione linguistica iniziale; i requisiti per l’accesso sono i seguenti:
  • conoscenza comunicativa in almeno una delle seguenti lingue straniere: francese/inglese/spagnolo/tedesco, italiano (per studenti stranieri) – livello di ingresso richiesto B1 del QCER;
  • capacità di comprensione: lo studente deve essere in grado di comprendere correttamente il significato di un brano in lingua straniera, di farne un riassunto scritto e rispondere a quesiti relativi al contenuto del brano stesso;
  • padronanza della lingua madre (di norma: italiano) negli aspetti morfosintattici e lessicali e adeguato livello di cultura generale.
Il test, diretto a verificare il possesso dei predetti requisiti e con funzione orientativa, si svolge prima dell’inizio dei corsi e consiste in prove scritte e orali mediante le quali vengono valutate le competenze linguistiche effettive e le attitudini dei candidati


Informazioni

Le attività di orientamento hanno l’obiettivo di fornire agli Studenti delle scuole superiori tutti gli elementi necessari per una scelta attenta e responsabile del percorso di Laurea che li attende.

Per chi desideri conoscere meglio e di persona la nostra offerta formativa è possibile visitare l’Istituto e incontrare la responsabile dell’orientamento fissando un appuntamento.
Per maggiori informazioni è possibile scriverci alindirizzo info@ssmlto.it.

Nessun commento:

Posta un commento